BLOG gratuito - REGISTRATI!





asilo Roma
asilo Roma

Roma, Asilo Irlandesi: è polemica

In una dichiarazione rilasciata pochi giorni fa dall’assessora alla Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunità, Alessandra Cattoi, tutti i genitori dell’asilo Roma “Irlandesi”, nell’XI Municipio, venivano rassicurati in merito alla tempestività con cui avrebbero avuto luogo i lavori di messa in sicurezza dell’edificio.

I problemi, causati da ingenti infiltrazioni di acqua piovana nel soffitto, avevano avuto inizio nel mese di novembre: arginate le problematiche in breve tempo, è già stato consegnato l’appalto per le opere finali di restauro che a giorni verranno concluse. Precisa inoltre l’ assessora Cattoi, che, nonostante le difficoltà economiche e le ristrettezze di bilancio, l’amministrazione sta provvedendo, con lo stanziamento di ulteriori fondi, a far fronte a tutte le opere edilizie scolastiche più urgenti.

Tuttavia è proprio di oggi la notizia del crollo di parte del soffitto del refettorio: ora i genitori insorgono e lamentano condizioni di pericolo per i loro figli, tra i quali, i più grandi, sono costretti a mangiare da oltre un mese in corridoio tra le bacinelle per l’acqua piovana. Scende quindi in campo il presidente del XI dipartimento, Maurizio Veloccia, il quale sottolinea come anni di tagli e di mancati stanziamenti all’intero comune di Roma, abbiamo portato a queste condizioni.

Si affretta però a garantire che, non appena sarà approvato il bilancio, gli interventi di ristrutturazione saranno prioritari. Ma queste parole non servono a placare la rabbia dei genitori dei bimbi dell’asilo, i quali lamentano una situazione deplorevole, e per l’immagine delle istituzioni e per i loro figli, per i quali temono la sicurezza fisica nonché la mancanza di dignità nello stare in tali condizioni.

A questo punto non si capisce più quale interlocutore pubblico meriti credibilità, il che lascia pesantemente perplessi sul vertiginoso decadimento della situazione politico-sociale italiana.


BLOG gratuito - REGISTRATI!