BLOG gratuito - REGISTRATI!





prestiti per la casa
prestiti per la casa

Sempre più prestiti per la casa

Ristrutturare ed arredare la casa sono i motivi principali che spingono maggiormente gli italiani a fare richiesta di un prestito agli istituti di credito. E' quanto emerge da uno studio di prestitionline.it che ha analizzato i dati relativi alle richieste di soldi alle banche nel nostro paese nel 2014. L'analisi ha evidenziato che i motivi che spingono maggiormente ad una richiesta di prestito è,c ome detto, la casa con ben trenta punti percentuali, seguita dall'acquisto di una nuova automobile con il 22,5% e per terzo l'arredamento. A favorire questa tendenza sono senza dubbio i bonus fiscali approvati dal governo relativi all'edilizia ed i tassi d'interesse in calo negli ultimi mesi.

E’ il Bonus Casa approvato dall’esecutivo di Matteo Renzi a spingere gi italiani verso le ristrutturazioni. Grazie a questo provvedimento della Legge di Stabilità sono state prorogate le detrazioni dell’Irpef per i lavori che hanno come fine l’ottenimento del risparmio energetico (65%) e di ristrutturazione edilizia (50%) fino al 31 dicembre 2015, senza nessun tipo di riduzione della percentuale nemmeno per l’anno seguente. Dal 2016, tuttavia, la detrazione passerà al 36%.

La nuova Legge di Stabilità prevede, inoltre, anche detrazioni riguardo l’installazione di schermature solari e generatori di calore. Sono quindi gli ultimi provvedimenti presi dal Governo a mettere le ali ai lavori per la casa e, di conseguenza, alle richieste di prestiti per lavori di ristrutturazione ed ampliamento della stessa. L’abitazione ha sempre rappresentato un tema caro agli italiani, basti pensare che quasi l’80% degli italiani possiede una casa contro il 18% di affittuari.

Le abitazioni di proprietà sono aumentate, negli ultimi dieci anni, di quasi quattordici punti percentuali con un incremento massimo nelle regioni del centro del 16% e minimo nelle aree meridionali del 9% secondo i dati del Censimento Istat. Insomma il dato che emerge incrociando le informazioni, che gli italiani nonostante le difficoltà dimostrano, ancora una volta, come l’abitazione sia un valore irrinunciabile e per il quale sono sempre più disposti anche a chiedere prestiti.


BLOG gratuito - REGISTRATI!