BLOG gratuito - REGISTRATI!





Colf e Badanti
Colf e Badanti

Cosa sapere su Colf e Badanti

Colf o badante sono due termini che indicano una persona che lavora nell’ambiente domestico con lo scopo di aiutare o assistere nelle faccende domestiche o nel caso particolare di “badante” una persona che non è autosufficiente. Si tratta di un lavoro molto comune in Italia che però fino a qualche tempo fa non era svolto in modo pulito, o meglio non venivano tutelati i lavoratori e dunque nemmeno venivano pagate tasse e contributi.

Quando si dice colf, oppure quando si dice badante, ci viene in mente un extra comunitario che lavora a casa in nero, ma attenzione perché da qualche anno a questa parte le cose sono letteralmente cambiate in quanto questa tipologia di lavoro è stato reso ufficiale e dunque deve far fede a delle leggi sul lavoro. Tra i lavoratori che rientrano nella categoria troviamo moltissimi italiani, dunque è sbagliato pensare che non sia un lavoro comune nel nostro paese, anzi...tutt'altro.

Dopo l’introduzione della legge Bossi-Fini, l’assistente domestica è diventato un lavoro ufficiale che prevede un contratto e ovviamente anche un versamento dei contributi e della relativa quota di trattamento di fine rapporto (TFR, ndr). Il tutto è stato poi regolato, ancora meglio, durante l'anno 2005 con la legge Finanziaria del governo Monti, che ha reso ufficiale il tutto e chiarito alcuni dubbi sulla precedente legge. Assumere una colf o una badante comporta dunque delle responsabilità ed ovviamente anche dei costi, oltre allo stipendio, che deve essere regolato legalmente.

Ogni anno si deve eseguire il calcolo tfr colf per versare la quota spettante, ma si deve anche calcolare contributi relativi all'INPS ed eseguire tutti i versamenti dovuti ai fini pensionistici del lavoratore. Dunque, è bene informarsi presso un commercialista prima di assumere un'assistente domestica per evitare di cadere nell'illegalità e ricevere delle salatissime multe da parte della guardia di finanza.


BLOG gratuito - REGISTRATI!