BLOG gratuito - REGISTRATI!





Terme di Saturnia
Terme di Saturnia

Terme di Saturnia

La Sorgente di Saturnia sgorga alla temperatura di 37°C e le sue acque, ricche di plancton termale dalle proprietà terapeutiche attive, sono sulfuree solfato-bicarbonato-calcio-magnesiche con una forte concentrazione di idrogeno solforato e anidride carbonica.

Le Terme di Saturnia offrono fra le varie prestazioni i famosi terapeutici impacchi di fanghi termali.

La produzione dei fanghi consiste nella lavorazione di acqua marina riscaldata o con acque termali naturali. I fanghi sono il risultato dell'unione di una sostanza liquida (acqua termale minerale) con una sostanza solida ed inorganica (di solito argilla) a sua volta mischiata con un quantitativo variabile di sostanze organiche (alghe, batteri).

Il trattamento implica impacchi a caldo (45° ca.) applicati su specifiche aree del corpo per curare o prevenire patologie ossee e articolari tali come reumatismi, artrosi, conseguenze di fratture ecc. ci si può sottoporre a tale trattamento anche solo nel caso in cui si bolgia ottenere un’azione rilassante e di depurazione dalle tossine.

Quantità e tempi della fangoterapia sono di volta in volta prescritti dal medico che esegue la visita preliminare ai cicli di fanghi. I fanghi sono effettuati in quasi tutti gli stabilimenti termali italiani.
Essi vengono anche utilizzati nel trattamento delle malattie reumatiche, di solito associati ad un ciclo di terapia termale ed a terapia fisico-motoria. L`efficacia di questo tipo di terapia dipende da molti fattori, che devono essere necessariamente discussi con un medico specialista.

Le Terme di Saturnia, non offrono solo i fanghi come loro specialità, ma un luogo, dove la cura della persona è seguita sempre con alti standard. I programmi prevedono diete personalizzate, bagni in acqua sulfurea, fanghi, massaggi, trattamenti estetici, fisioterapia.

Nelle terme di Saturnia sono effettuati fanghi, bagni e idromassaggi per la cura di svariate patologie incluse dermatosi di varia natura, di malattie ginecologiche e dell'apparato circolatorio, e infine di malattie stomatologiche come la piorrea. Inoltre sono effettuate cure inalatorie per infiammazioni dell'apparato respiratorio.

L'acqua viene anche usata come bevanda è particolarmente indicata per ottenere benefici a carico dell'apparato digerente, del fegato e delle vie biliari.

Saturnia però non è solo questo, con la lunga tradizione di bagni termali sono il posto ideale dove trascorrere un fine settimana rigenerante dove dedicarsi alla  cura della propria persona ro un soggiorno indimenticabile.

Le terme di Saturnia sono molto conosciute anche oltreoceano, al punto che negli Usa, per la precisione a Miami, hanno cercato di copiarle e per ottenere i maggiori benefici possibili e hanno cominciato ad importare i fanghi liofilizzati direttamente da Saturnia.


BLOG gratuito - REGISTRATI!