BLOG gratuito - REGISTRATI!





Correre sul tapis roulant
Correre sul tapis roulant

Correre sul tapis roulant anche in primavera

La corsa sul tapis roulant permette di allenarsi in maniera intensiva e con gli stessi risultati di una corsa all'aria aperta. Inoltre, il tapisroulant permette di monitorare con maggiore precisione i risultati, di pianificare le tabelle di allenamento con scrupolo e di controllare la postura grazie ad uno specchio.

Con la bella stagione, però, è molto piacevole approfittare anche del sole e delle temperature più alte per correre all'aperto, e non c'è niente di più suggestivo che correre sotto alberi in fiore accompagnati dal profumo della natura che si risveglia.

Tuttavia, anche in primavera può essere utile avere un tapis roulant a disposizione. Nonostante la primavera debba essere, in teoria, l'inizio della stagione calda, è molto frequente che il clima sia instabile e piovigginoso anche fino a maggio inoltrato.

Per potersi allenare anche in caso di maltempo, si può allora optare per la corsa sul tapis roulant, sia in casa – se abbiamo la fortuna di possedere il nostro tapis roulant -, che in palestra.

Ma quali sono i vantaggi della corsa, sia sul tapis roulant che su strada, e perché è utile iniziare a correre proprio in primavera?

Partiamo dai vantaggi. La corsa è uno sport molto naturale, che può essere svolto con un po' di accortezze quasi da tutti. Si può correre a diverse intensità e questo rende la corsa uno sport adatto sia a chi ha appena cominciato a muoversi (e in tal caso potrà anche optare per la camminata in salita sul tapisroulant magnetico) sia a chi è già ad un livello avanzato. Si può correre con diverse tabelle di allenamento, cercando ogni volta di variare e di stimolare muscoli differenti, oppure si può correre mantenendo la stessa andatura e senza stancarsi troppo. Si può alternare uno scatto ad una corsetta leggera, si può scegliere un percorso in discesa oppure uno in salita, si può cambiare tipo di terreno. Insomma, per quanto la corsa possa sembrare un'attività monotona e semplice, può essere interpretata in tanti modi diversi per non annoiare mai.

I vantaggi della corsa sono sia fisici che psicologici. Come ogni altro sport, la corsa aiuta a perdere peso, a tonificare i muscoli e anche a prevenire moltissime malattie. Correre aiuta poi a produrre serotonina, migliorando l'umore.

Perché iniziare a correre proprio in primavera? Prima di tutto, perché se non si è mai corso prima in maniera regolare e costante, è sempre un buon momento per iniziare. Ma la primavera è anche il momento del risveglio muscolare e del ritorno ad una forma fisica più in linea con i nostri desideri. Ecco allora che la primavera è anche il momento in cui si è più motivati e bendisposti verso lo sport, e la corsa può essere un buon modo per riabituarsi al movimento e al contatto con la natura.


BLOG gratuito - REGISTRATI!