BLOG gratuito - REGISTRATI!





Scuole di massaggio
Scuole di massaggio

Scuole di massaggio, tutto ciò che c'è da sapere

I settori che negli ultimi anni sono cresciuti più degli altri sono quelli del fitness, del benessere e dell’estetica ed è proprio in questi ambiti che stanno maturando le occasioni lavorative migliori. A fare la ricchezza dei massaggiatori professionisti è sia la richiesta sempre in aumento di queste tecniche ma anche la vastità ambienti e dei settori dove può essere esercitata questa professione. I corsi massaggio professionale, percorsi di formazione che si sono moltiplicati negli ultimi anni, possono iniziare a questa professione.

La definizione

La figura del massaggiatore ha creato, e crea, non poche confusioni. La normativa presente nella legislazione italiana impedisce di dare a questa figura lavorativi precisi confini e ambiti di impiego, rendendone legale la pratica professionale ma lasciandola non normata. Se non è sempre semplice definire chi è un massaggiatore professionista possiamo dire con assoluta certezza cosa non è: non è un fisioterapista e non è un’estetista, professioni che possono essere esercitate solo dopo aver concluso percorsi di studi specifici e riconosciuti dal sistema scolastico nazionale. In definitiva possiamo dire che i massaggiatori operano nel settore del wellness, sono operatori di benessere che affiancano i loro lavoro a quello dei medici senza ad essi sostituirsi. Chi opera in questo settore avrò a che fare con persone con diversi disturbi di natura fisica, mentale o muscolare e sarà quindi fondamentale saper utilizzate le tecniche giuste per i casi giusti.

Da dove iniziare?

Corsi di massaggio professionale possono essere un ottimo punto di partenza per diventare operatore di benessere. Negli ultimi anni i centri e le scuole che forniscono questa tipologia di corsi sono moltiplicati così come a moltiplicarsi sono stati i seminari, le specializzazioni, i corsi personalizzati e via dicendo. A farci largo in questa giungla formativa deve essere la nostra bussola di interessi a guidarci: a quale livello professionale volete svolgere il ruolo di massaggiatore? In quale ambito vorreste operare?

Che tipo di massaggio vorreste praticare?

Queste potrebbero essere una serie di domande le cui risposte possono fornirvi una guida, dei punti dai quali iniziare. Molto importante è anche scegliere in base all’esperienza di chi tiene il corso: avere un docente preparato, con esperienza e impegnato in continui corsi di aggiornamento può essere per voi un’ottima opportunità per ottenere consigli preziosi e insegnamenti importanti. Un altro aspetto da considerare sono le ore destinate alla pratica: la teoria è importante perché fornisce nozioni imprescindibili ma la pratica permetterà di agire sul campo, mostrando nel concreto quali devono essere i movimenti giusti da effettuare. Scegliere, quindi, un corso di massaggio altamente qualificante è il primo passo fondamentale per questa professione.


BLOG gratuito - REGISTRATI!