BLOG gratuito - REGISTRATI!





Attrazioni Maiorca: Cuevas de Genova
Attrazioni Maiorca: Cuevas de Genova

Vacanze a Maiorca, versatile meta di vacanze tra divertimenti e natura

L’estate è ancora lontano, ma sognare è lecito... E l'immaginazione ti fa pensare già alla prossima vacanza.

"Dover potrei trascorrere qualche giorno in pieno relax fuori dalla solita città caotica?".
Se anche tu ti stai facendo questo domanda, allora continua a leggere questo articolo perchè potresti trovare qualche informazione utile sul tuo prossimo viaggio.

Perchè non recarsi in un luogo paradisiaco che possa soddisfare qualsiasi tua esigenza, dal trekking in montagna alla classica giornata in riva al mare cristallino, dall'escursione storico-culturale al divertimento notturno più sfrenato?

Se la versatilità è quello che desideri da una vacanza, allora l'isola di Maiorca è la destinazione che potrebbe fare al caso tuo.

Maiorca, o in catalano Mallorca, è l’isola più estesa delle Baleari, l’arcipelago a est della costa spagnola, famoso per le temperature miti di cui gode in ogni stagione grazie alla sua fantastica posizione, proprio nel cuore del Mar Meditarraneo: in questo senso, non c'è un periodo dell'anno da preferire per recarsi a Maiorca o in una delle altre isole dell'arcipelago, Minorca, Formentera e Ibiza. Ciò che le accomuna e le ha rese famore in tutto il mondo, oltre al clima eccezionale, è senza dubbio l'intensa vita notturna nei locali e discoteche che trasformano le serate in feste itineranti che attirano moltissimi turisti da tutti il mondo, soprattutto giovani.

Maiorca, essendo l’isola più grande, ospita la capitale di tutto l’arcipelago, Palma de Maiorca, vero e proprio centro culturale e commerciale di tutta l’isola.

Palma merita assolutamente una passeggiata per le vie del centro storico, arricchito dai vari club e da negozi molto alla moda. Tuttavia, non si può il ricco patrimonio culturale della città.

La Cattedrale di Santa Maria, detta anche La Seu, è il monumento più noto della città, aperta solo durante le ore di culto, il sabato dalle 18.30 alle 19.45, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 9.45, la domenica e i festivi dalle 8.30 alle 13.45 e dalle 18.30 alle 19.45 (entrata a pagamento).

Il Castillo de Bellver, costruito sopra la baia di Palma, in mezzo a una foresta di pini, è aperto da ottobre a marzo dalle 8.00 alle 17.30, da aprile a settembre, invece, dalle 8.00 alle 19.30. L’entrata è di 2,50 euro, mentre il sabato mattina l’ingresso è gratuito per i residenti. Una visita da non perdere!

Per passare una giornata diversa, poco lontano da Palma de Maiorca, puoi visitare le Cuevas de Genova, una serie di grotte sotterranee di origine calcarea che furono scoperte nel 1906: una visita guidata lungo le numerose gallerie che le collegano potrebbe essere un'attività originale indicata soprattutto alle famiglie e ai loro bimbi che sapranno di sicuro apprezzare questo mondo misterioso. Puoi trovare gli orari di apertura e i prezzi su questo sito.

Il mio consiglio è quello di noleggiare un’auto per visitare al meglio ogni angolo dell’isola e scoprire tutte le fantastiche attrazioni Maiorca.

L’isola può essere suddivisa in tre parti distinte: la Serra de Tramontana, catena montuosa nella zona nord-occidentale, la Serra de Levante, nella zona orientale, e una vasta pianura al centro dell’isola.

A nord dell’isola è situata Pollença, un’antica cittadina fondata dai Romani.

Per essere immersi nella natura, ti basterà raggiungere Puerto de Antratx, un’angolo naturale di grande bellezza, circondato da insenature e scogliere.

Qui potrai anche dedicarti al trekking approfittando dei tanti sentieri e percorsi aperti sulle montagne della Sierra de Tramontana. Sarà facile raggiungere anche Valldemossa, un caratteristico villaggio di montagna.

Dopo aver visitato i luoghi di maggior interesse culturale, prenditi un po' di tempo per rilassarti sulla sabbia dorata di una delle tante spiagge dell'isola: nel complesso, più di 300 spiagge che fanno di Maiorca uno dei luoghi balneari preferiti da migliaia di persone. Le caratteristiche? Sabbia finissima, acque cristalline non eccessivamente fredde e splendide giornate di sole.
Le spiagge più rinnovate e chic dell’isola sono: Platja d’Es Trenc, situata a sud dell’isola, S’Arenal, la spiaggia più grande di Palma e la bellissima spiaggia rocciosa di Cala Petita.

In questo straordinario paradiso terrestre non manca un moderno ed efficiente sistema di infrastrutture per accogliere i turisti: ristoranti, bar, stabilimenti balneari, punti informativi, bed&breakfast, affittacamere e un ampio numero di hotel per accontentare i gusti e le esigenze di tutti. Qui puoi trovare una ricca selezione di alberghi a Maiorca appartenenti a diverse categorie.

Se invece desideri trascorrere una giornata in una spiaggia incontaminata e selvaggia, dovrai far un po' più di strada allontanandoti dal centro e raggiungendo Es Trenc,
che è circondata da una fitta vegetazione e gode di una bellissima vista sull’isola di Cabrera.

Proprio a Palma de Maiorca ci sono alcune delle spiagge più belle di tutta l’isola, con temperature ideali anche nei mesi solitamente più freddi, grazie al sole e all’effetto del mare che rendono la temperatura molto piacevole.

Per concludere, un’isola meravigliosa in grado di conciliare spiagge animate, vivace vita notturna, paesaggi straordinari e aspetti culturali che ti sta aspettando! Le tue vacanze a Maiorca saranno memorabili.




Galleria fotografica

Vacanze a Maiorca
Vacanze a Maiorca

BLOG gratuito - REGISTRATI!