BLOG gratuito - REGISTRATI!





vacanze nelle Marche
vacanze nelle Marche

Hotel Senigallia: un'occasione unica per trascorrere vacanze nelle Marche tra la natura

Natura fa rima con Marche: la Senigallia dei parchi. Una gita estiva tra le più interessanti d’Italia

Un’escursione diversa quella che offre la Senigallia, la città nella provincia di Ancona, famosa nelle Marche e in Italia per la sua spiaggia di velluto, che riesce però a contraddistinguersi anche per la montagna. Infatti, per un’estate 2013 diversa, si può scegliere in questo contesto sia la montagna che il mare, grazie ai parchi posizionati a pochi km dal Comune, dove si potranno osservare fauna e flora in un loro equilibrio protetto.

Avvicinandosi al Monte Conero, nella zona di Ancona Sud, si potrà contemporaneamente osservare sia la montagna in tutta la sua maestosità, che il mare, dato che il Cornero è l’unica emergenza nella zona costiera. L’omonimo parco, custodisce al suo interno una fauna pressoché intatta, con una varietà di animali e piante da osservare in lunghi e segnalati percorsi estivi.

Analogamente, a trentacinque km a nord da Ancona, assolutamente da non perdere è la riserva naturale della Gola del Furlo. Questa zona è interamente attraversata dal fiume Candigliano, e vanta al suo interno ogni tipo di paesaggio: dalla montagna rocciosa al bosco, arrivando anche ai pascoli. Da ammirare diverse specie particolari di animali, inusuali per l’ambiente marchigiano.

Spostarsi dalla città verso queste zone non è difficile, grazie a guide e gite giornaliere organizzate dagli hotel Senigallia, alberghi, centri turistici e personale specializzato delle grandi strutture d’intrattenimento. A pochi passi dalla spiaggia di velluto, si può scegliere di alternare alla bandiera blu dei mari delle Marche, anche la montagna che davvero non ha nulla da invidiare a quest’ultima.


BLOG gratuito - REGISTRATI!