BLOG gratuito - REGISTRATI!





Taormina
Taormina

I dintorni di Taormina: il borgo medievale di Castelmola

Taormina sorge nel cuore di un territorio in cui natura e cultura si incontrano generando scenari di incommensurabile bellezza, ricchi di possibilità per gli amanti delle escursioni. Sia che siate alla ricerca di un posticino romantico da condividere con la vostra dolce metà, sia che andiate a caccia di luoghi caratteristici dagli ambienti d’altri tempi, di certo non faticherete a trovare la meta ideale per il vostro viaggio.

Castelmola, ad esempio, è una delle destinazioni più interessanti nelle immediate vicinanze di Taormina. A soli circa 3 chilometri dalla città, questo grazioso borgo medievale sorge in una posizione privilegiata, arroccato su un promontorio, da cui si affaccia scenograficamente sul mare. Percorrere i suoi vicoletti stretti, su cui si affacciano bassi edifici in pietra, intervallati da meravigliosi scorci panoramici, è un’esperienza da non farsi scappare, specialmente lungo l’itinerario che conduce al punto più alto della città. Il percorso in questione parte da Piazza Sant’Antonino, la piazza principale del paese, e si sviluppa lungo un’antica stradina che conduce ai ruderi di un castello. Non si discute la bellezza dell’intero itinerario, ma il punto di massimo splendore coincide proprio con quello di partenza. Piazza Sant’Antonino, con la sua pavimentazione in pietra lavica lavorata a mosaico, rappresenta infatti un belvedere di ineguagliabile valore, da cui è possibile godere di una delle vedute più suggestive dell’isola. Non è un caso, dunque, che proprio quest’area, che coincide con il centro storico cittadino, sia valso a Castelmola l’inserimento nel circuito dei Borghi più Belli d’Italia.

Le sorprese per i visitatori, tuttavia, non finiscono qui. Infatti Castelmola è anche un paese da vivere, per poter essere apprezzato al meglio. A tal proposito, è d’obbligo una tappa allo storico Bar Turrisi, uno dei più antichi della Provincia di Messina, attivo sin dal 1947. Con i suoi vivaci interni, arredati con pezzi unici dell’artigianato locale, e i menù ricchi di prelibatezze tipiche, il locale si è guadagnato addirittura un posto nella classifica dei “sette bar più particolari nel mondo” della rivista Focus. Da non perdere il suo gustosissimo “vino alla mandorla”, un vino bianco aromatizzato alla mandorla, perfetto per accompagnare gli ottimi dolci locali.

Se questa descrizione non è bastata per farvi venir voglia di spostarvi dagli hotel a Taormina (oppure se pensate che Castelmola non sia di vostro gradimento…), ricordate che non mancano gli spunti all’interno dello stesso territorio cittadino, come ci ricorda questa efficace panoramica di Expedia, che include anche una breve carrellata sulle meraviglie di Siracusa e dintorni.


BLOG gratuito - REGISTRATI!