BLOG gratuito - REGISTRATI!





caldaie
caldaie

I tipi di caldaie: come scegliere la caldaia per la tua casa

Quando dovete scegliere una caldaia nuova per la vostra abitazione o il vostro ufficio la prima cosa fondamentale da fare e prendere in considerazione alcuni elementi molto importanti che permetteranno alla vostra caldaia di funzionare nel modo migliore e assicurarvi un buon andamento. Per evidenziare le caratteristiche che dovete valutare prima di comprare una caldaia vi conviene valutare le varie tipologie che sono presenti sul mercato.

La tipologia più diffusa e quella delle caldaie a camera stagna che sono molto più duttili e si adattano ad ogni situazione abitativa. Queste rilasciano i gas di combustione all’esterno tramite particolari tubature e scarichi , ma per la loro installazione bisogna sempre tenere conto della precedente disposizione delle tubature dell’acqua, del gas e dei fumi di scarico.

Le caldaie a condensazione invece sono le migliori se dovete produrre un quantitativo considerevole di acqua calda e dovete riscaldare ambienti molto grandi. Questa particolare tipologia di caldaia ha un costo più alto delle precedenti, ma il costo iniziale per il suo acquisto può essere recuperato grazie al risparmi che il suo utilizzo potrebbe apportare infatti le caldaie a condensazione fanno riferimento ad una tecnologia molto più innovativa.

Le caldaie a camera aperta invece sono indicate per chi può installare la propria caldaia all’esterno, le nuove ricerche e le tecnologie permettono oggi di installare le caldaie all’esterno, ad esempio nel balcone di casa senza che queste siano deteriorate e corrose dall’azione degli agenti atmosferici. Infine troviamo le caldaie murali o a basamento molto duttili per quanto riguarda l’installazione.


BLOG gratuito - REGISTRATI!