BLOG gratuito - REGISTRATI!





Insegne per attività
Insegne per attività

Insegne per ogni attività

Comunicazione, visibilità e marketing >

La storia dell'Italia attraverso l'insegna

Le attività commerciali si sa, sono sempre esistite, e fin dall'antichità hanno rappresentato fonte di scambio e di vita sociale per gli uomini, e dunque per i cittadini. Proprio per questo risalgono all'antica Grecia e al tempo dei romani i primi segni di rudimentali insegne pubblicitarie. Per segnalare infatti le proprie attività commerciali, molti lavoratori disegnavano sui propri edifici immagini e scritte per rendere più visibili le proprie botteghe.

L'insegna dunque per tutto il Medioevo e per i secoli a seguire fu segnalata attraverso questi disegni, dei quali ancora oggi è possibile intravedere traccia in giro per il Paese. Dal 1800 in poi, le insegne hanno cominciato ad assumere forme diverse e ad essere posizionate al di fuori delle attività attraverso pannelli iin ferro e in acciaio piantati nelle mura degli edifici. Nell'era del romanticismo non mancò molto inoltre alla nascita della tipica insegna impiantata sulle aste, all'esterno delle attività.

Ma solo con l'avvento dell'elettricità vi sarà il vero e proprio boom delle insegne, grazie alla nascita delle cosidette "luminose" e della fotoincisione. In questo periodo, i guadagni di negozi e piccole botteghe, aumentarono a dismisura, grazie anche al famoso "boom" economico. Ed anche nell'era della digitalizzazione, l'insegna continua a richiamare l'attenzione dei compratori più delle semplici pubblicità.

Le insegne possono oggi essere davvero di tutti i tipi e di tutte le forme, costruite con materiali resistenti ed ecosostenibili. Il prezzo può variare da cifre molto basse per materiali di plastica, fino ai materiali più innovativi. Per gli appassionati inoltre è possibile tornare indietro nel tempo ed acquistare, a prezzi elevati, antiche insegne vintage da tutto il mondo. 


BLOG gratuito - REGISTRATI!