BLOG gratuito - REGISTRATI!





fare l’orlo ai jeans
fare l’orlo ai jeans

Come fare l’orlo ai jeans

A chi non è successo di accantonare un paio di jeans in attesa di essere orlato? E chi ha dovuto pagare qualcuno perché vi facesse un orlo, per evitare che i vostri jeans acquistassero un aspetto orribile?
Tutto ciò si può evitare, nel giro di pochi minuti, potrete riprendere dall'armadio i jeans abbandonati e fare da voi stessi un orlo perfetto. Infatti, esiste un modo molto facile e veloce che mantiene l'orlo originale (molto estetico) evitando che ci presentino differenze di colore a causa della scoloritura più sbiadita in certi punti.

Allora: vi servono 15 minuti, i jeans , 1 metro, degli spilli e la macchina da cucire.

  1. Prova i tuoi jeans e ripiega il bordo all'insù alla misura desiderata, con un paio di scarpe con cui indosserai questi pantaloni. Scegli la misura con delle zeppe e poi li indossi con delle scarpe da ginnastica, naturalmente appariranno troppo lunghi!
  2. La misura del bordo va presa raddoppiando per due l'orlo misurato perché la cucitura sarà fatta appena sotto l'orlo originale e prendendo il doppio della stoffa nel fare l'orlo (l’orlo originale non va conteggiato durante la misurazione)
  3. Puntare entrambi gli orli con degli spilli sino a bloccarli completamente nella misura che correttamente avrete preso con 1 metro.
  4. Cucire attraverso entrambi gli strati dei jeans tenendovi il più vicino possibile al bordo originale. È importante che non cuciate sull'orlo originale, ma proprio vicino a esso.
  5. Ora girate il bordo verso l'interno delle gambe dei jeans e provateli per assicurarvi che la lunghezza sia quella corretta.
  6. Fate pressione sui bordi in modo che rimangano livellati, se necessario, servitevi del ferro da stiro avendo cura di coprirli con un panno, in modo da non scolorirli con il calore. Nel caso in cui abbiate orlato una lunga sezione di jeans, sarebbe meglio tagliare il bordo ripiegato in eccesso, così da non lasciare una massa antiestetica al fondo dei pantaloni.

Ecco fatto, i vostri jeans, sono pronti per essere indossati, salvo che, sia necessario anche sistemare qualche bottone o rivetto saltato via, ma niente paura, anche questo è facilmente rimediabile con l'uso di una rivettatrice.

Si tratta di una pinza, molto semplice da usare che vi permette di "riempire" quel buco orribile lasciato dal bottone sui jeans saltato via, potrete in pochi minuti unire un bottone formato da due parti (una maschio l'altra femmina) che strette in queste pinze, si posizionerà esattamente nel punto desiderato.


BLOG gratuito - REGISTRATI!